Image

Villa Olmo

Villa Olmo è sicuramente la dimora neoclassica più imponente della città di Como.Il gigantesco albero che diede il nome alla villa non esiste più, ma il giardino all’italiana sul davanti ed il parco sul retro sono ricchi di alberi secolari e piante di alto fusto.
L’edificio fu fatto costruire alla fine del settecento per la famiglia Odescalchi su progetto di Simone Cantoni, famoso architetto neoclassico.
Successivamente passò ai Raimondi e da ultimo ai Visconti di Modrone il cui stemma troneggia sull’elegante facciata.Tra i suoi ospiti più illustri annoveriamo Napoleone e Garibaldi. L’interno è ricco di affreschi ed ornato di statue, una particolare menzione merita sicuramente il prezioso teatrino settecentesco.
Dagli inizi del novecento è proprietà del comune di Como, che la utilizza per convegni e, da alcuni anni, per prestigiose mostre quali quelle dedicate a Mirò, Picasso, Magritte, Rubens e Brueghel.

Orari d'apertura
Parco aperto: inverno 9.00 - 19.00
estate dalle 8.00 - 23.00
Villa aperta in occasione di eventi 9.00-12.30 / 14.00-17.00
 
 

Contatti

Via Cantoni, 1
22100 Como
Tel.: +39 031 576169
Fax: +39 031 252443