Image

Stazione Ornitologica di Costa Perla

Ogni anno molti uccelli in transito dall’Europa settentrionale all’Africa percorrono la rotta migratoria che, seguendo il solco lariano, li porta ad attraversare le Alpi. Per questo, durante il passo primaverile e autunnale molti uccelli scendono per riposarsi e nutrirsi proprio sulle pendici del Monte Barro. La Stazione Ornitologica Sperimentale di Costa Perla, collocato alla sommità di una morena che si stacca dal versante sud del monte, ha sede in un vecchio roccolo, realizzato agli inizi del ‘900, acquistato nel 1988 e riconvertito dal Parco in centro di studio sulle migrazioni.

Dopo quasi un secolo di attività venatoria, finalizzata soprattutto alla cattura di uccelli da richiamo, l’ex roccolo ha ripreso a funzionare come osservatorio e nel 1992 è stato riconosciuto Stazione sperimentale della Regione Lombardia, con finalità scientifiche e didattiche. Gli uccelli catturati con le reti vengono inanellati, misurati e rimessi in libertà senza essere danneggiati. Ad oggi sono stati contrassegnati circa 30.000 uccelli appartenenti ad 88 specie diverse; alcuni di questi individui sono stati poi ritrovati in diverse località europee ed africane.

La Stazione esegue anche studi sull’avifauna nidificante sul Monte Barro e partecipa a programmi di ricerca nazionali e internazionali.
Orari d'apertura:
Lunedì: Apertura su prenotazione
Martedì: Apertura su prenotazione
Mercoledì: Apertura su prenotazione
Giovedì: Apertura su prenotazione
Venerdì: Apertura su prenotazione
Sabato: Apertura su prenotazione
Domenica: Apertura su prenotazione
 
 

Contatti

Località Costa Perla
23851 Galbiate
Tel.: 0039 341 542 266