Image

Religione

Basiliche, monumenti e percorsi spirituali non mancano in Insubria.
Ecco alcune proposte che non vi deluderanno.
Basilica di San Pietro al Monte
Sono considerati le più importanti e articolate testimonianze dell’arte romanica nell’occidente europeo.
Eremo di Santa Caterina del Sasso
Costruito a strapiombo sul lago Maggiore, l’Eremo è uno dei gioielli dell'intero Lago Maggiore
Battistero, Riva San Vitale
Ai piedi del monte S. Giorgio si trova il più antico monumento cristiano conservato in Svizzera.
Chiostro di Voltorre
A Gavirate si trova il delizioso Chiostro di Voltorre, che ha origini medievali
San Nazzaro
San Nazzaro Sesia ospita uno dei complessi abbaziali più significativi del Piemonte.
Basilica di San Giulio
La Basilica di San Giulio è uno degli edifici religiosi più suggestivi della zona.
Abbazia di Piona
La storia di Piona mette radici nel 610 d.C., quando sulla penisola venne fondato un oratorio dedicato a Santa Giustina.
Sacro Monte Calvario di Domodossola
Arte, fede e natura si fondono all'interno del meraviglioso parco della Riserva Speciale.
San Gaudenzio
Edificata tra il 1577 e il 1590 su disegno di Pellegrino Tibaldi, ed emblema della cittadinanza novarese.
Madonna del Sasso, Locarno
La tradizione racconta che Fra' Bartolomeo d'Ivrea, volle costruire sul "Sasso" di Locarno, in seguito a una visione avuta nel 1480, un luogo di devozione.